FINO AL 20 GIUGNO :: CORTOMETRAGGI DEL CSC

giugno 16, 2010

Cinema Trevi – vicolo del Puttarello25
tel. 06. 6781206 – dalle ore 17.00 – ingresso gratuito

A partire da questo mese presentiamo una “vetrina” dedicata ai lavori realizzati da allievi ed ex allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia. Si tratta di lungometraggi e cortometraggi di genere stile e durata diversi, in molti casi frutto di coproduzioni e collaborazioni con Rai Cinema, Medusa Film e altri partner. In particolare saranno proiettati i sei lungometraggi prodotti negli ultimi anni dal Centro Sperimentale e dalla CSC Production (la società di produzione del Centro Sperimentale di Cinematografia), fino al recente Dieci inverni con cui il regista Valerio Mieli, diplomatosi al CSC nel 2007, ha vinto il David di Donatello 2010 come miglior regista esordiente.


12 GIUGNO :: CINEMA DOC

giugno 12, 2010

Sala Cinema Palazzo delle Esposizioni – scalinata di via Milano 9/a
tel. 06.39967500 – ore 21.00 – ingresso libero – vers. orig. sottotitolata

Una serie di appuntamenti attraverso i quali il cinema ci fa riflettere sul nostro tempo e sul modo in cui l’essere umano sta dentro e col mondo. Ecco alcune date: 12 giugno: Rachel di Simone Bitton (Francia-Belgio, 2009): inchiesta sulla morte di Rachel Corrie, giovane pacifista americana uccisa dall’esercito israeliano nel 2003, nel tentativo di impedire la demolizione di una casa palestinese nella Striscia di Gaza. 17 giugno: Apology of an Economic Hit Man di Stelios Kouloglou (2008): l’ex-agente CIA John Perkins confessa di essere stato per anni al servizio della rete segreta che ha lavorato incessantemente per mettere l’America del Sud in ginocchio e nelle mani degli USA.


6 GIUGNO :: YALLA SHEBAB

giugno 6, 2010

Casa del Cinema – Largo Marcello Mastroianni  1
ore 19.30 – ingresso gratuito

I° festival di corti e animazioni di giovani registi libanesi e palestinesi a partire dalle ore 19.30 a seguire l’ incontro con Loretta Mussi, medico e presidente di Un ponte per…
Alle ore 21.30 il cinema civile italiano, TRIBUTO A GIAN MARIA VOLONTE (teatro all’aperto). GIORDANO BRUNO di Giuliano Montaldo (Italia, Francia, 1973, 123′) . Venezia, Giordano Bruno prende motivo da una processione commemorativa della vittoria di Lepanto per condannare una religione che fa uso di violenza, e per le sue idee viene denunciato all’Inquisizione.


FINO AL 6 GIUGNO :: FESTIVAL DEL CINEMA GIOVANILE INDIPENDENTE DI PALESTRINA II Ed.

giugno 2, 2010
Palestrina – ingresso gratuto – orari vari
consultare il sito www.spaziconcettuali.it

L’associazione culturale giovanile Spazi Concettuali ha ideato un luogo e un confronto nel cinema per filmaker tra i 18 e i 35 anni. Quattro le sezioni: Concorso Cortometraggi Italiani; Cortometraggi stranieri; 3D Experience; Lungometraggi italiani (fuori concorso), per tre lungometraggi indipendenti e a low budget. Evento “Forever Young – Il sogno spezzato”: mostra/retrospettiva/parallelo tra le due figure generazionali del cinema James Dean e Heat Ledger.


23 MAGGIO :: ALTREVISIONI MONDO, DUE SGUARDI SULL’INDIA

maggio 23, 2010

Nuovo Cinema Aquila – via l’Aquila 68
tel. 06. 70399408 -ora 20.00 – euro 4/6

AltreVisioni Mondo è lo strumento con cui il Nuovo Cinema Aquila poggia il suo sguardo sui paesi e le cinematografie meno frequentati Leggi il seguito di questo post »


17 MAGGIO :: PERCORSO RUSSO E SOVIETICO

maggio 17, 2010

Grauco Film Ricerca – via Perugia 34
tel. 06.70300199  –  ingresso con tessera associativa
versione originale sottotitolata in italiano

Oltre al cinema sovietico, personale su Johnny Depp, agenda su Welles, Scola e De Filippo, il tutto intervallato da percorsi paralleli sempre interessanti. Tra i titoli: 17 maggio ore 19.00 – Il ritorno di Andrej Zvjagintsev (2003): da non perdere; ore 19.00 – Oligarch di Pavel Lounguine (2002), sguardo sulla società russa e sulle oligarchie contemporanee. 31 maggio ore 21.00 – Les tricheurs di Marcel Carnè (1958), pluripremiato.


FINO AL 23 MAGGIO :: 22 ORE DI SOGNO – IL CINEMA DI LUIS BUÑUEL

maggio 12, 2010

Sala cinema Palazzo delle Esposizioni (scalinata di via Milano 9a) –
tel. 06.39967500 – ore 21.00 – ingresso libero

Il surrealismo e il disvelamento della natura della borghesia e del clericalismo nello sguardo di uno dei cineasti più lucidi e ironici sull’uomo moderno. In rassegna: 2 e 4 maggio Viridiana (1961); 5 e 6 maggio L’angelo sterminatore (1962); 7 e 8 maggio Il diario di una cameriera (1964); 9 e 11 maggio Bella di giorno (1966); 12 e 13 maggio Il fascino discreto della borghesia (1972); 14 maggio Il fantasma della libertà (1974); 15 e 16 maggio Quell’oscuro oggetto del desiderio (1977).